Tutte le scarpe da calcio del 2021

Tutte le scarpe da calcio del 2021

Tutte le scarpe da calcio del 2021, in ordine cronologico, in un pezzo costantemente aggiornato per tenervi informati e sempre sul pezzo sul mondo degli scarpini da calcio e sui lanci dei vari brand.

Le scarpe del 2021 – Febbraio

Nike Spectrum Pack

La prima collezione di scarpe da calcio 2021 – e appena la seconda della stagione sportiva – dedicata da Nike ai suoi testimonial (a proposito, c’è un notevole viavai in uscita da queste parti…) è lo Spectrum Pack. Filo conduttore della collezione, a livello di concept, è sempre la luce.

A livello cromatico, invece, il verde fluo (Rage Green) è l’unico colore che compare su tutti è tre i modelli Nike; è su contorni dello Swoosh e suole delle Mercurial, con base rosso vivo. Ma è anche sul “baffo” e nella parte interna delle Tiempo Legend 8 color platino, in un mix che non può non ricordare le Tiempo 5 del Silver Storm pack (2015).

Infine, le Phantom GT: lo scarpino è azzurro brillante, con Swoosh e dettagli argentati sulla tomaia, mentre il Rage Green trova qui spazio solo sulla punta dei tacchetti.

adidas Predator Freak Superstealth

Mizuno Morelia e Rebula Ignition Red

“Debutto” nell’anno nuovo anche per la prima collezione di scarpe da calcio 2021 di Mizuno. L’Ignition Red pack è, come dice il nome stesso, rosso fuoco e ricomprende le meravigliose Morelia Neo 3 Beta (le migliori scarpe da calcio del 2020 per noi) assieme alle altrettanto valide Rebula Cup e alle classiche Morelia Neo 2.

I modelli sono, tecnicamente, quelli visti nella scorsa stagione dopo il debutto delle Beta. La pelle è di primissima qualità, esteticamente spicca, sulle Neo 2, il Runbird Mizuno bianco anzi che nero.

Puma Eclipse Pack 2021

Va di nero anche Puma, che riserva l’ormai consueto trattamento “blackout” a tutti i suoi ultimi modelli: Future Z, Ultra 1.2 e King. Pochi fronzoli, colore classico e il meglio della tecnologia tedesca per tutti i gusti, dal controllo, alla velocità alla pelle di prima qualità.

Nike Black X Prism Pack

Alle sgargianti Mercurial Dragonfly, Nike ha dapprima opposto gli altri silo della sua gamma (Phantom GT e Tiempo 8), realizzati con una misuratissima livrea nera. Impreziosita però (il diavolo è nei dettagli) da rifiniture ispirate ai colori fondamentali nei quali si scompone la luce bianca quando attraversa un prisma. “Black X Prism”, appunto.

Dopo qualche giorno a questi due modelli si sono aggiunte anche le due Mercurial: Vapor 14 e Superfly 8, sembre con base nera e dettagli di colore “fiammeggianti” su Swoosh e tacchetti.

Tutte le scarpe da calcio 2021 – Gennaio

Puma Ultra 1.2 Game.On

La nuova colorazione Game On delle Puma Ultra

Dopo aver lasciato spazio alle Future Z, Puma completa il Game.On Pack con una nuova colorazione delle Ultra 1.2.. Confermatissime sia la tomaia MatryxEvo che l’innovativa suola Peba SpeedUnit.

La base dello scarpino è nera con striature giallo e arancio fluo. Degli stessi due colori anche la suola.

adidas Nemeziz e X Ghosted Superlative

Assieme alle Predator Freak, svelato anche l’intero “Superlative pack”, caratterizzato dall’uso disinvolto del giallo fluo, che compare sulle Nemeziz+ a rifinire la base blu e nera (stessi colori della Predator, in pratica), esaltando la nuova tomaia.

Look molto F50-style invece per la X Ghosted Superlative, con tomaia fluo, suola bianca con dettagli blu e three stripes nere sull’avampiede.

adidas Predator Freak Superlative

Adidas predator freak 2021

Grazie alla tecnologia e all’analisi delle opinioni dei suoi atleti, adidas ha rivisto le Predator dopo appena un anno dall’uscita delle Mutator 20. Le prinicpali modifiche delle Predator Freak laceless riguardano il design del collarino (ora realizzato “in due parti”) e numero e sistemazione delle scaglie Demonskin sulla tomaia stessa. LEGGI QUI tutti i dettagli.

Nike Mercurial Vapor 14 Dragonfly

nike mercurial dragonfly

Assieme alle Superfly 8, alle scarpe da calcio del 2021 si aggiunge la Mercurial Vapor 14. Stessa tomaia della sorella più giovane e – come lei – una nuova suola, non più bipartita con una “spina dorsale” sotto la pianta (leggermente più larga delle ultime Merc).

Nike Mercurial Superfly 8 Dragonfly

nike mercurial dragonfly

Dopo Puma, anche Nike manda in campo l’artiglieria pesante. Arrivano le nuove Mercurial Superfly, qui nella versione Dragonfly, che presentano come maggiore novità una nuova tomaia sintetica multistrato, che va a sostituire il Flyknit 360°. LEGGI QUI tutti i dettagli.

adidas Predator Accelerator “Eternal Class”

Non abbandona le proprie tradizioni nemmeno adidas, che esce con un nuovo remake delle stra-amate Predator Accelerator del ’98. Questa volta il mood è total black e va a completare la collezione “Eternal Class” che – a dicembre – aveva rilanciato la bellissima versione bianca delle Predator Absolute (2006).

Puma Future Z Game.On

La palma di primo nuovo modello dell’anno va invece – come tradizione – a Puma, che svela la prima versione “ordinaria” delle Future Z dopo lo spoilerino di dicembre. LEGGI QUI tutti i dettagli tecnici.

Nike Mercurial Superfly “Chosen Two”

Grande risalto a inizio 2021 anche per le Mercurial Superfly “Chosen Two” indossate da Kylian Mbappé e disegnate assieme alle scarpe di un altro “prescelto” eccellente, le Nike LeBron 18 del numero 23 dei Lakers.

adidas X Ghosted e Nemeziz “Stealth Pack”

Ad aprire l’anno è adidas, con la consueta versione nera delle sue Nemeziz+ e X Ghosted+. Il “Superstealth pack” è in realtà dimezzato e si caratterizza soprattutto per il trattamento iridescente di suola e stripes.