Concept Kit Challenge: la maglia del Milan 2018

Concept Kit Challenge: la maglia del Milan 2018

Le indiscrezioni sembrano essere ormai quasi certezze. Il binomio Milan e Adidas dovrebbe concludersi con la stagione 2017 2018.In vantaggio, sempre secondo i rumors, sembrano essere New Balance e Under Armour con Puma subito dietro. Le reazioni sulla nostra pagina facebook dei fan rossoneri e dei Nerd amanti delle maglie sono state molteplici. Ma la domanda è una sola: come sarà la maglia milan 2018 ?

È difficile immaginare il Milan senza Adidas. Ma 3 designer hanno deciso di sfidarsi a colpi di Concept Kit per ipotizzare la maglia milan 2018 con un nuovo sponsor tecnico. EZ Design proporrà la maglia home dei rossoneri 2018 2019 vestita da New Balance, Rupertgraphic ha scelto Diesel, mentre Matteo Caputo ha optato per Puma che nelle ultime ore sembra essere molto quotata come nuovo sponsor.

Maglia Milan 2018

Bando alle ciance. La parola ai designer! e VOTATE la vostra preferita SULLA PAGINA FB di football nerds!

Maglia Milan 2018

Maglia Milan 2018 – Maglia Milan New Balance – EZ Design

“Saremo una squadra di diavoli. I nostri colori sono il rosso come il fuoco e il nero come la paura che incuteremo nei nostri avversari”Questa frase di Herbert Kilpin, fondatore e primo allenatore del Milan, è stata di grande ispirazione per questa maglia Milan New Balance 2018 che vuole, per l’appunto, incarnare questa natura aggressiva tanto agognata dall’inglese.

Maglia Milan 2018

Aggressività che sfocia nell’idea di una maglia “tatuaggio”, sulle cui spalle due diavoli neri stile 1979 (anno del decimo scudetto e primo in cui questo simbolo venne utilizzato) si specchiano a guardare lo stemma.

Maglia Milan 2018

Diavolo, fuoco e paura sono i concetti che questa maglia vuole incarnare, un invito a calciatori e tifosi, che quel diavolo lo portano sulla pelle come un vero tatuaggio, a giocare e tifare indiavolati per raggiungere la vittoria.

Maglia Milan 2018

Maglia Milan 2018 – Maglia Milan Diesel – Rupertgraphic

Da interista posso dire che ho un po’ di invida per quel bomber con tutti gli stemmi fatto da Renzo Rosso per il Milan. Anche se ha un prezzo importante, la linea casual di Diesel è interessante e mi sarebbe piaciuta vederla lato biscione. Da questo pensiero nasce la provocazione, l’azzardo, di vedere Diesel come sponsor tecnico della futura maglia del Milan.

Sì, perché di provocazione si tratta, sia da punto di vista commerciale che tecnico. Però sarebbe sicuramente uno spartiacque importante nel panorama del calcio, se non altro per l’importanza dei soggetti coinvolti. L’idea nasce dal concetto di stemma riportato sulla maglia, strisce rossonere a sinistra con lo stemma tipico del Moicano di DIESEL e croce S. Giorgio a destra, che ospita invece lo stemma rossonero. Nelle le strisce rosse compare una texture che riproduce i fumi dell’inferno, la casa dei diavoli rossoneri con in aggiunta la scritta AC MILAN in verticale.

Maglia Milan 2018

Alcuni elementi insoliti, come gli inserti in materiale texturizzato finta pelle (in realtà simili, come concetto, alle applicazioni materiche delle terze maglie di Nike 2017) ed alcune patch decorative (le stesse presenti nella linea casual), sono delle libertà che un brand ‘non tecnico’ come DIESEL potrebbe prendersi nella progettazione di una ipotetica maglia milan 2018.

Maglia Milan 2018

Maglia Milan 2018 – Maglia Milan Puma – Matteo Caputo

Nel momento in cui ho saputo della possibile risoluzione del contratto tra Adidas e Milan, da buon milanista, mi sono subito messo all’opera. La prima idea è stata quella di associare i colori rossoneri ad un brand che sta facendo molto bene negli utimi anni: Puma.
Puma è sponsor da molti anni della Nazionale ma dopo la Lazio non ha avuto squadre italiane nella propria scuderia. Il Milan sarebbe un bel colpo da realizzare. Ho provato quindi a realizzare un prototipo di maglia ispirandomi come base alla nuova divisa dell’Italia, recentemente presentata. Il disegno concepito da me cerca di immaginare in modo abbastanza realistico la maglia del Milan sotto le classiche “regole” Puma ed include il moderno schema grafico a mezzitoni che il brand tedesco ha utilizzato nelle ultime annate, sfumando le righe rossonere verso il basso, come nella stagione 16/17; effetto che ho apprezzato molto, così come il massiccio utilizzo del nero, che secondo me risalta ancora di più la palatura rossa sul fronte della maglia.
Maglia Milan 2018
Ho cercato di curare molto i dettagli e quindi al centro e sui lati ho inserito il pattern tecnologico traspirante che caratterizza i  nuovi modelli di maglia Puma. Infine sulla parte inferiore delle maniche, così come per la maglia della Nazionale, ho disegnato due “bandierine” molto caratteristiche, che si rifanno ai colori della bandiera italiana sulla sinistra, e su quella destra a quelli del logo Rossonero.
Ora che le hai viste e scoperte tutte, qual è la tua preferita? Votale con le emoticon sul nostro post di Facebook!