Tutte le maglie della Serie A 2019-2020

Tutte le maglie della Serie A 2019-2020

Ci siamo quasi: il campionato di Serie A 2019-2020 è alle porte e – come sempre – il nostro sguardo da Nerds si concentra su quello che più ci piace e ci interessa: le maglie da calcio.

Tutte le squadre porteranno in campo per i prossimi 9 mesi circa le nuove divise disegnate per loro dai brand, fra innovazioni e richiami alla storia dei club. Prima di vederle nel dettaglio, una piccola statistica.

Nove i marchi presenti; la parte del leone tocca alla Macron (7 squadre), seguita da Kappa e Joma (3), Nike  (2), adidas, Erreà, Puma e Le coq sportif (una a testa). Da segnalare il debutto in A di M908, il brand creato dal Lecce per l’autoproduzione delle divise 2019/20.

Tutte le maglie Serie A 2019 2020

Atalanta (Joma)

maglie serie a 2019 2020 - atalanta

Divise storiche, quelle dell’Atalanta, che per la prima volta nella storia parteciperà ai gironi di Champions League. In attesa della terza maglia, look abbastanza tradizionale per le divise home e away.

La prima maglia è nerazzurra, ovviamente, caratterizzata da strisce verticali piuttosto sottili (sono 9 in tutto), colletto a polo azzurro con dettagli neri che riprende le rifiniture delle maniche, anch’esse a righe nerazzurre. Lo stemma societario è sul petto, in posizione centrale, pantaloncini e calzettoni sono entrambi neri.

Sulla parte interna del collo torna il motto “La maglia sudata sempre”, su quella esterna, posteriormente, nome del club e anno di fondazione (1907).

Più interessante la divisa away, realizzata da Joma su base bianca con bande nerazzurre sulle spalle e sulla parte superiore del petto e del dorso. Ma a colpire sono soprattutto i particolari: il classico badge sociale è sostituito, sul petto, dalla Dea che corre (simbolo anni 70 e 80), mentre sulla parte anteriore della maglia è stampato in rilievo il profilo inconfondibile di Città Alta.

All’interno del particolare colletto troviamo – anche qui – il motto, mentre la Dea torna a rifinire anche l’orlo interno della parte inferiore, alternata alla scritta “Atalanta B.C.”. Pantaloncini e calzettoni sono bianchi con dettagli azzurri.

Bologna (Macron)

maglie serie a 2019 2020

 

Stile piuttosto vintage, nella stagione dei 110 anni, per il Bologna. Larghe bande rossoblu (tre) su corpo e maniche, con scollo a V classico e badge societario sul cuore.

Sul retro la novità è rappresentata dal grande riquadro rosso che ospiterà numeri e nomi dei calciatori (in bianco). I pantaloncini saranno bianchi, le calze blu.

maglie serie a 2019 2020

Sul petto della divisa away torna la classica banda diagonale rossoblù, interrotta dal main sponsor. La base è come spesso accade bianca, ma realizzata con effetto melange e un classico girocollo.

Particolari: la scritta all’interno dei due colletti “Lo squadrone che tremare il mondo fa” è accompagnata dal più internazionale motto “We are one”, che compare sulle spalle delle due maglie. Il badge societario, in silicone, riporta all’interno un ologramma con il numero 110; sulla parte destra del petto delle due divise spicca il nuovo logo Macron.

Brescia (Kappa)

maglie serie a 2019 2020

Brescia (Kappa)

Per festeggiare il ritorno in Serie A le rondinelle hanno firmato un accordo con Kappa, già fornitore a metà anni Duemila ai tempi di Roberto Baggio. La V sul petto delle due divise (blu la prima, bianca la seconda) è larga, posizionata in alto e poco profonda.

Senza V sul petto la terza divisa verde oliva, con dettagli di colore oro e azzurri su collo e maniche. Il leone del badge appare sulla parte frontale, disegnato tono su tono sulla trama del tessuto.

Da annotare il debutto in A del nuovo logo societario, che ha sostituito a causa di un’intricata vicenda legale il classico leone rampante del Brescia Calcio.

Cagliari (Macron)

 

 

maglie serie a 2019 2020

Tra le prime ad essere svelate questa estate, le maglie Macron del Cagliari 2019/20. La prima è la classica rossoblù, con collo a V e Quattro Mori in bella evidenza: nello stemma sociale sul petto e sullo stesso lato della casacca, stampati a rilievo all’interno della metà blu. Blu con dettagli rossi anche pantaloni e calzettoni.

La maglia away è bianca con una sottile fantasia a righe rosse e blu che ricorda da vicino la maglia home del Chelsea 2018/19; pantaloncini e calze sono dello stesso colore.

Decisamente meno usuale la terza maglia, verde oliva con un motivo a righe verticali tono su tono sul petto, calzoncini e calze dello stesso colore.

Fiorentina (Le coq sportif)

maglie serie a 2019 2020

 

Fiorentina (Le coq sportif)

Restano sul classico Fiorentina e Le coq sportif, partnership ormai collaudata. La prima maglia è naturalmente viola, con un semplice girocollo e un particolare motivo sulla trama del petto, ispirato alle antiche armature.

Unica concessione ad altri colori i due badge sul petto e una fettuccia rossa, bianca e viola sui fianchi.

I pantaloncini tornano viola, anche se la squadra in pre-campionato ha sfoggiato nuovamente quelli neri, come nella stagione 2018/19.

maglie serie a 2019 2020

Confermate anche le quattro maglie away (verde, rossa, bianca e azzurra) ispirate ai quattro rioni storici della città: San Giovanni, Santa Maria Novella, Santo Spirito e Santa Croce.

Tutte le maglie Serie A 2019 2020

Genoa (Kappa)

maglie serie a 2019 2020

maglie serie a 2019 2020

Cambio di fornitore tecnico per il club più antico d’Italia: torna Kappa, già sulle maglie del Grifone dal 1998 al 2001. Prima maglia classica, a quarti rossoblu, con scollo a V poco profondo e bicolore. Pantaloncini blu con bande rosse sui lati, calzettoni blu con dettagli rossi.

Molto tradizionale anche la maglia away, bianca con dettagli blu, banda orizzontale rossoblu sul petto e stemma sociale al suo interno, in posizione centrale.

Sorprende, invece, la nuova terza maglia disegnata da Kappa: base bianca (Kombat 2020 il modello), colletto e orli delle maniche blu e – sul petto – una grande croce di San Giorgio rossa, simbolo della città.

Inter (Nike)

maglie serie a 2019 2020

Comprale QUI

Già discusse nel dettaglio qui e alla fine della stagione scorsa, le maglie home dell’Inter 2019/20 segnano il ritorno di un azzurro più chiaro e del colletto bianco, con la novità della banda orizzontale di righe diagonali sulla parte frontale. Una maglia “di rottura” che però ha superato indenne tutto il precampionato, suscitando apprezzamento fra i tifosi.

Molto apprezzata, almeno finora, la divisa away verde acqua con dettagli nero e oro; sempre attendendo la terza che dovrebbe essere lanciata a settembre, prima dell’inizio della Champions League.

LEGGI ANCHE Nike, le maglie dell’Inter 2019/20

Juventus (adidas)

maglie serie a 2019 2020

Anche alle maglie della Juve 2019/20 abbiamo dedicato un approfondito focus ad hoc. Impossibile, anche riassumendo, non notare la scomparsa delle strisce bianconere sulla prima divisa e il look poco convenzionale della seconda (bianca e rossa) e terza (blu) maglia. Saranno un successo come le precedenti?

LEGGI ANCHE Le maglie adidas della Juventus 2019/20

Lazio (Macron)

maglie serie a 2019 2020

maglie serie a 2019 2020

Semplicità (pure troppa, forse) per le maglie Macron della Lazio 2019/20. La divisa home è naturalmente celeste, con dettagli bianchi su collo – alla coreana – e maniche. La particolarità sono le sottili strisce orizzontali tono su tono, sulla parte frontale.

Questo motivo grafico torna sia sulla numerazione (bianca) che sui calzettoni; i pantaloncini sono bianchi con dettagli celesti. Lo stesso template è stato utilizzato per la terza maglia 2019/20, blu navy con dettagli celesti.

La maglia away è invece bianca, con collo a V e una doppia riga celeste e blu sulla parte sinistra del petto, dove ingloba lo stemma societario e la coccarda della Coppa Italia. I pantaloncini sono celesti, con calzettoni bianchi.

 Lecce (M908)

maglie serie a 2019 2020

Sole, mare e vento sulle maglie 2019/20 del Lecce, autoprodotte con il marchio M908. Classiche righe giallorosse (strette) per la maglia home, con colletto a V e una banda rossa più larga sulle spalle, “seguita” da una più sottile striscia blu navy sui lati.

Particolarità curiosa: il riquadro giallo sulla schiena, nella parte superiore è disegnato in modo da richiamare i raggi del sole. I pantaloncini sono blu con dettagli giallorossi, le calze rosse con decorazioni gialle e navy.

Il completo away è totalmente bianco con piccoli “sbuffi” giallorossi (il vento, ndr) sul colletto, le maniche e i lati della casacca. Bianchi anche pantaloncini e calzettoni.

La terza maglia è di diverse tonalità di blu, con un motivo a onde su tutto il corpo che richiama il mare del Salento, presente anche sui pantaloncini. Sono presenti dettagli giallorossi, così come sulle calze (navy).

Tutte le maglie Serie A 2019 2020

Milan (Puma)

maglie-milan-2019-2020

Milan (Puma)

Anche delle maglie Puma del ‘nuovo’ Milan 2019/20 ci siamo già occupati. Su tutte spicca la maglia home rossonera, caratterizzata dal look vintage fatto di strisce verticali sottilissime.

Doveroso richiamo alla tradizione anche sulla divisa away (bianca, “the lucky one”), mentre la terza maglia nera è più moderna e coraggiosa. Le aspettiamo in campo!

LEGGI ANCHE Da Puma le tre maglie del Milan 2019/20

 Napoli (Kappa)

maglie serie a 2019 2020

Mai banale la coppia Kappa-Napoli, che continua a regalare maglie ardite e difficilmente categorizzabili. Dopo le trame “animali” degli scorsi anni, la maglia home 2019/20 – ovviamente azzurra- presenta sulla parte frontale una curiosa grafica camouflage “puntinata”.

Spiccano fra i tanti (troppi?) particolari le bande bianche su spalle e fianchi e il colletto alla coreana bicolore (bianco/blu navy). I pantaloncini sono bianchi con inserti azzurri e orli navy, i calzettoni azzurri.

Stessa grafica per seconda e terza maglia, realizzate rispettivamente in verde militare con dettagli azzurri e in bianco (dettagli azzurri e navy).

 Parma (Erreà)

maglie serie a 2019 2020

Tradizione e innovazione al top anche per l’accoppiata Parma-Erreà. La prima maglia è la classica crociata nera su base bianca, realizzata per questo 2019/20 con uno scollo a V bicolore e orli delle maniche neri. Sulla parte posteriore del collo il ricamo della fenice dorata e la scritta Parma Calcio 1913.

Il tessuto tecnico (anzi i tessuti tecnici, differenziati per ogni zona) sono leggerissimi e traspiranti. I pantaloncini sono bianchi con orli inferiori neri e la novità di una banda sui fianchi di colore nero più sfumato.

maglie serie a 2019 2020 -parma3

In attesa della maglia away, è stata svelata la terza. Soprannominata “Black Phoenix” è nera, con una fenice azzurra sul petto e la riproduzione di fasci di luce gialloblù sia sulla parte anteriore che sul dorso. Neri (con fasce laterali gialle) anche i pantaloncini e i calzettoni.

 Roma (Nike)

maglie serie a 2019 2020

Comprale QUI

Del concept dietro alle nuove maglie 2019/20 dell’AS Roma abbiamo già parlato sin dalla fine della stagione scorsa.

Il fulmine, richiamo alla mitologia romana e a Giove, padre degli dei, è evidente sia sulla casacca giallorossa (home) che sulla bianca (away), senza dimenticare il nuovo lettering.

Non mancano ovviamente riferimenti alla storia più recente del club (il “lupetto” di Gratton sulla away, ad esempio), in attesa di vederle in campo in Serie A e di conoscere anche i particolari della terza divisa.

LEGGI ANCHE Le maglie Nike della Roma 2019/20

 S.P.A.L. (Macron)

maglie serie a 2019 2020

Classicissima la divisa home, con collo alla coreana e sottili righe biancoazzurre sul tronco e sulle maniche, mentre la schiena è interamente bianca. Sugli orli delle maniche spiccano delle eleganti rifiniture nere e dorate. Pantaloncini e calzettoni sono bianchi con dettagli azzurri.

Color oro con dettagli bianchi e azzurri per la maglia away, abbinata a pantaloncini neri e calzettoni color oro.

Tutte le maglie Serie A 2019 2020

Sampdoria (Joma)

maglie sampdoria 2019 2020

maglie serie a 2019 2020

Prima maglia molto classica, con colletto a polo chiuso da un bottone sulla parte frontale, la tradizionale fascia blucerchiata attorno al petto e una miriade di piccoli particolari disseminati qui e là.

Fra questi l’anno di fondazione del club (1946) impresso sulla chiusura del collo, gli orli blucerchiati dello stesso e delle maniche, lo skyline di Genova sui numeri.

La classica fascia è invece assente dalla divisa away, a base bianca, sulla quale i colori tradizionali tornano grazie a una fantasia a pallini che, prendendo il via dai fianchi, si ricongiunge sulla parte frontale, in basso. Inserti blu sono presenti anche sulle spalle e le maniche.

Più tradizionale la terza divisa, blu petrolio con il girocollo chiuso da un bottone e lo stemma “vintage” riproposto al centro della classica banda sul petto.

All’interno del collo, su tutte e tre le divise, la scritta “La maglia più bella del mondo”.

Sassuolo (Kappa)

maglie serie a 2019 2020

Look inedito per il Sassuolo, sempre legato al marchio Kappa. La nuova maglia home è, di base, nera con uno scollo a v bicolore verde e bianco. Sul tronco, bande verticali verdi di spessori diversi: da quella centrale molto ampia a quelle laterali via via più sottili.

La maglia away è in “stile Celtic”, con corpo bianco e larghe bande orizzontali verdi sul corpo della casacca e dettagli verdi e neri su colletto e orlo delle maniche. Stesso template per la terza maglia, con hoops blu tono su tono e piccoli dettagli biancoverdi.

Torino (Joma)

maglie serie a 2019 2020

Passa a Joma il Torino, che non abbandona – almeno sulle prime due divise – i colori della tradizione.

La home 2019/20 è granata, con collo a polo chiuso da due bottoni. Il colletto è bianco, così come i bordi delle maniche e i pantaloncini; completano la divisa le calze granata.

La maglia away è bianca con dettagli granata, caratterizzata da un finto colletto a v e una grafica “puntinata” sui lati del tronco. Pantaloncini granata, così come la banda superiore dei calzettoni, bianchi.

Udinese (Macron)

maglie serie a 2019 2020

maglie serie a 2019 2020

Udinese (Macron)

Collo alla coreana aperto sulla parte frontale, larghe strisce bianconere interrotte da una banda trasversale bianca sul petto  che ospita il doppio sponsor (Dacia e Vortice). Si tratta di una citazione della storica maglia bianconera vestita a metà anni Ottanta dal più grande giocatore della storia del club, il brasiliano Zico.

Le maniche e la parte superiore della schiena sono invece completamente bianche. I pantaloncini sono neri, i calzettoni bianchi con una banda nera sulla parte superiore.

La maglia away è invece arancione fluo, con dettagli neri su colletto (alla coreana con profonda apertura frontale) e maniche. Sui fianchi una banda verticale nera che prosegue anche sui pantaloncini.

Verona (Macron)

maglie serie a 2019 2020

Sposa Macron anche l’Hellas Verona, al ritorno in A. Colori classici e un gradito ritorno: lo stemma anni 80 con il doppio mastino sulla terza divisa.

La maglia home è blu con colletto (coreana) e bordi delle maniche gialli. Sulla parte frontale un motivo a strisce orizzontali realizzato tono su tono, pantaloncini e calzettoni in tinta.

Colori invertiti per la away, completamente gialla con dettagli blu e caratterizzata dal girocollo classico con una piccola v sulla parte frontale. Bianca la terza divisa, con colletto a polo e, sul petto, una grafica a righe gialloblù di spessori diversi che sfumano man mano che si scende.