Adidas, le nuove maglie del Real Madrid 2019/20

Adidas, le nuove maglie del Real Madrid 2019/20

L’annata scorsa è stata deludente ma a Madrid, in 117 anni di storia, hanno imparato a ripartire anche dopo le peggiori delusioni.

È per questo che adidas ha già svelato le maglie Real Madrid 2019 2020, che saranno indossate a partire dalle prime amichevoli estive dalla squadra allenata da Zidane.

Maglie Real Madrid 2019 2020 | Home

La camiseta è – ovviamente – blanca anche per il 2019/20 ma, questa volta con dettagli dorati. Un omaggio all’aristocrazia del club madrileno e, spiega adidas, alla corona dorata che sormonta lo stemma sociale.

Troviamo l’oro, dunque, sulla parte posteriore del girocollo bianco, nelle three stripes sulle spalle, e sull’orlo delle maniche. Dorati anche main sponsor Fly Emirates e logo adidas.

Sulla versione presentata al pubblico compare, sul lato destro del petto, anche il badge di campioni del mondo; un titolo che il Real deterrà fino a dicembre, quando le squadre vincitrici dei trofei continentali si sfideranno nuovamente.

Il completo prevede inoltre pantaloncini e calzettoni bianchi, anch’essi con fini dettagli oro. La maglia da gara è caratterizzata dalla ormai classica trama “quadrettata” Climalite.

Maglie Real Madrid 2019 2020 | Home portiere

La maglia principale scelta per i portieri è invece gialla a girocollo, sulla quale è ben visibile la grafica che richiama il template AdiPro19 facente parte del teamwear del brand tedesco.

I dettagli in questo caso sono neri e le stripes scorrono sui fianchi.

Maglie Real Madrid 2019 2020 | Il ritorno dell’oro

La prima volta in cui abbiamo ammirato i dettagli oro sulla maglia dei Blancos è stato durante la stagione 2011/12, quando in panchina sedeva Josè Mourinho.

Negli anni si sono succeduti una serie di avvenimenti che hanno portato il club a diventare per tre volte consecutive campione d’Europa, ora invece è certamente un periodo di cambiamento e ricostruzione per il Real Madrid e la scelta del colore oro è sinonimo di volontà a ritornare al top.

La bacheca del Real Madrid parla chiaro: 13 titoli europei e 33 titoli nazionali. La nuova maglia rappresenta sì il passato, ma soprattutto la consapevolezza di poter scrivere la storia anche nell’immediato futuro.

Maglie Real Madrid 2019 2020 | Away

In attesa dell’inizio della pre-season e dopo i primi acquisti (Hazard e Jovic su tutti) il Real Madrid ha svelato anche le maglie away 2019/20.

I dettagli, come sulla prima maglia sono di un nobilissimo color oro, ma – questa volta – la base è blu scuro con un suggestivo motivo grafico a onde sul corpo e sulle maniche. Queste rappresentano l’inconfondibile brusio del pubblico del Bernabeu (e non solo) durante le molte campagne vincenti di questi 117 anni.

maglie-real-madrid-2019-2020

Maglie Real Madrid 2019 2020 | Away

Le three stripes sono realizzate, così come gli orli delle maniche, in un elegantissimo blu ancora più dark. Fra i dettagli oro spicca in particolare lo stemma societario, realizzato in monocromatico e applicato sulla parte sinistra del petto.

Blu sono anche i pantaloncini e i calzettoni, sempre con dettagli gold.

Maglie Real Madrid 2019 2020 | Third

Completa la rassegna delle maglie del Real Madrid 2019/2020 la terza divisa presentata da Adidas, per l’occasione verde intenso. A differenza dei primi due kit, il colletto è una V sovrapposta, tratto caratteristico delle più iconiche divise del brand negli anni 80 e 90 come abbiamo potuto notare per altri club in questa stagione, uno su tutti l’Arsenal.


Il motivo del colletto biancoblu è ripreso su entrambi gli orli delle maniche e abbinato a tutti i dettagli blu navy sul resto della divisa, come le tre strisce Adidas che occupano solo lo spazio tra collo e spalle. Sulla parte frontale del busto il jersey sponsor Fly Emirates è coordinato al logo del brand e al crest del Real Madrid monocromatico.

La nuova maglia third del Real Madrid è ispirata al futuro del club, come vuole il motto “You own the future”, un concetto che sarà messo in pratica dal club anche nella realizzazione del nuovo Santiago Bernabeu negli anni a venire.