Tutte le maglie della Premier League 2021-2022
Advertisement

Tutte le maglie della Premier League 2021-2022

Colori, passione e tradizione… in due parole: Premier League. Andiamo alla scoperta dei nuovi kit delle squadre inglesi, elencando tutte le maglie della Premier League 2021 2022, dalle più classiche a quelle più strane o ardite.

Maglie Premier League 2021 2022

[Articolo in costante aggiornamento]

Arsenal (adidas)

Compra le maglie adidas della Premier sul sito ufficiale

I “Gunners” hanno sorpreso tutti lanciando prima di tutto il kit da trasferta, ispirato dal 50° anniversario della vittoria della FA cup del 1971.

La scelta del colore (giallo tenue) si rifà proprio a quello indossato dai londinesi a Wembley in quella storica finale, riprendendo inoltre il logo con il cannone stilizzato, che da tempo mancava sulle divise ufficiali. Un tuffo nel passato per un kit che ha già conquistato il cuore dei tifosi.

Diversi spunti di interesse nella divisa home 2021/22 dei Gunners, ispirata in qualche modo dalle divise Nike del periodo 1998-2002, con molto più spazio cromatico per il bianco e dettagli navy in abbondanza.

Il bianco compare dunque sulle maniche e sui fianchi della divisa home, mentre le stripes adidas sulle spalle sono blu navy, così come i dettagli sugli orli delle maniche.

Molto particolare la forma a V del colletto, mentre per la prima volta dopo diversi decenni, sui pantaloncini bianchi tornano le stripes adidas bicolori, rosse e blu. I calzettoni sono bianchi e rossi, a hoops.

maglie premier league 2021 2022

Con la terza divisa 2021/22, Arsenal si candida a titolare del miglior tris di maglie Premier League 2021-2022 (e non solo). Sulla casacca da gara torna una rielaborazione della grafica “a fulmine” resa famosa dalla squadra londinese a metà anni ’90, graze all’inventiva del team di design Nike.

I fulmini sono qui blu navy su sfondo azzurro melange, con bordi rossi. Girocollo e orli delle maniche sono navy, le strisce adidas sulle spalle, bianche.

adidas speedflow x

Aston Villa (Kappa)

Classico look per l’Aston Villa, una delle tante squadre storiche della Premier League. Kappa non ha stravolto più di tanto il consueto look del team puntando sul classico “Claret & Blue”.

Gli elementi più innovativi sono senza dubbio le strisce centrali, di diverso spessore tono su tono, ed il colletto. Proprio per quest’ultimo Kappa ha pensato a un collo alla coreana con un piccolissimo scollo a “V” centrale, un vero marchio di fabbrica per la stagione 21/22 del brand italiano.

La divisa away, a base bianca con larghe pinstripes claret, è un omaggio esplicito alla divisa che vinse la Coppa dei campioni nel 1981/82, cioè esattamente 40 anni fa. Anche lo stemma è monocromatico, il celeste torna solo (quasi impercettibile) sugli orli delle maniche.

Brighton & Hove Albion (Nike)

maglie premier league 2021 2022

Il Brighton giocherà la prossima stagione con una maglia che segna un ritorno al passato. I “gabbiani” infatti giocheranno con una maglia casalinga che riporta in auge le tradizionali strisce bianco-blù del club, messe da parte sulle maglia della scorsa stagione.

A completare la palette di colori utilizzata per la divisa di casa ci sarà il giallo, utilizzato per lo Swoosh Nike e per i dettagli all’interno del colletto. Proprio all’interno di questo è presente inoltre la scritta “10 Years at the Amex” per celebrare il decimo anniversario dell’apertura del proprio stadio.

Per la divisa trasferta invece il colore principale è il “verde menta” con dettagli neri e una particolare fantasia “a impronta digitale” sulle maniche raglan. La divisa è stata lanciata direttamente su TikTok.

maglie premier league 2021 2022

Brentford (Umbro)

La coppia di kit più classica della Premier League 2021-2022 è decisamente quella del Brentford, al ritorno in prima divisione dopo 74 anni. Prima divisa a righe biancorosse verticali, con maniche a giro e girocollo classico. Pantaloncini neri, calze nere con dettagli biancorossi.

Anche sulla away pochissimo spazio alla fantasia: tinta unita giallo fluo, con colletto a V e logo monocromatico. Regole tradizionali rispettate alla perfezione, ma forse si poteva fare di più…

Burnley (Umbro)

maglie premier league 2021 2022

Il Burnley si presenta ai nastri di partenza della prossima Premier League con un nuovo kit firmato Umbro. Il brand opta per una leggera rivisitazione della parte tradizionalmente blue della divisa, ovvero spalle e maniche.

Invece di una classica tinta unita sono presenti diverse sfumature di azzurro e celeste, disposte su motivi geometrici astratti. Un modo per “rimodernare” una partitura classica, senza comunque allontanarla troppo dalla tradizione

maglie premier league 2021 2022

Alla vigilia della prima trasferta dell’anno, quella della seconda giornata di campionato a Liverpool, Umbro ha svelato anche la maglia away del Burnley 2021/22.

La divisa è completamente bianca, con sottili pinstripes azzurre e rifiniture claret and blue sulla parte inferiore delle maniche. Dettagli granata compaiono anche attorno allo scollo a V bianco.

Chelsea (Nike)

Foto della nuova divisa casalinga del Chelsea per la stagione 2021-2022,

Compra le maglie Nike della Premier sul sito ufficiale

I “blues” sono stati il primo team a presentare la nuova divisa casalinga. Un kit che rompe totalmente con la versione semplice vista nella scorsa stagione, proponendo un look molto più ricercato: dettagli in giallo e un pattern optical, che dà l’idea di una maglia quasi in movimento.

Non a caso la divisa è stata lanciata con uno strepitoso video, ricco di musica, colori e riferimenti al British style degli anni ’60.

maglie premier league 2021 2022

Interessante ritorno al giallo, invece, per la maglia con cui il Chelsea giocherà lontano dallo Stamford Bridge. Il giallo infatti, iconico colore delle maglie da trasferta dei londinesi, era stato temporaneamente messo da parte e utilizzato l’ultima volta nella stagione 2018/19. La casacca è divisa da sottili strisce orizzontali nere, così come neri sono anche i bordi delle maniche e il contorno del colletto.

maglie premier league 2021 2022

Crystal Palace (Puma)

Tris molto interessante quello firmato da Puma per il Crystal Palace. La prima maglia ha le classiche strisce rosse e blu orientate in diagonale, che conferiscono un aspetto molto fresco a un impianto piuttosto classico.

Sulle maglie da trasferta torna il giallo, con l’altrettanto classica decorazione rappresentata dalle due strisce verticali rossoblu sulla parte sinistra del petto. Gialli anche pantaloncini e calzettoni.

maglie premier league 2021 2022

Semplicemente spettacolare la terza maglia 2021/22 del Palace, che omaggia i 160 anni della squadra (amatoriale) da cui ha avuto origine l’attuale CPFC.

I colori sono il bianco e l’azzurro del vecchio Crystal Palace Club che, nel 1861, venne fondato dall’omonima squadra di cricket per tenere in allenamento i giocatori nella stagione invernale, come ben spiegato qui da Archistadia.

Sulla parte frontale della divisa, si può notare la silhouette dell’originale Palazzo di Cristallo costruito per la Great Exhibition (una sorta di Expo) del 1851 e spostato l’anno successivo a Sydenham Hill, dove rimase fino al fatale incendio del novembre 1936.

Everton (Hummel)

Scelta particolare quella dell’Everton che ha presentato la maglia da trasferta prima di quella casalinga. Ancora una volta a vestire il team sarà il brand danese Hummel, marchio che ha fatto vedere ottimi kit ultimamente.

La maglia away è nera con fascia trasversale arancione, ed è ispirata allo storico kit della stagione 1881/82. Scelta elegante inoltre è quella di lasciare il marchio Hummel e i suoi galloni sulle maniche tono su tono, rendendo così le caratteristiche dello sponsor tecnico poco visibili.

A luglio presentata poi anche la divisa home 2021/22, che presenta maniche raglan e un motivo “Dazzle camo” tono su tono sulla parte frontale, simile a quello bianconero della terza maglia United 2020/21. Dopo qualche stagione di assenza, per i Toffees tornano le rifiniture bianche e gialle su colletto e maniche.

Durante la tournée americana, l’Everton ha sfoggiato anche la nuova terza maglia, bianca con un particolare palo centrale verticale blu/bianco a chevron, orlato di giallo sulla parte frontale.

Il richiamo cromatico è a una particolare away bianca, gialla e blu usata alla fine degli anni ’50. I pantaloncini e i calzettoni saranno blu con dettagli giallo ambra.

Compra la tua maglia su Calcioshop

Leeds United (Adidas)

maglie premier league 2021 2022

La tradizionale e lineare maglia del Leeds United si rifà il trucco in vista della stagione 2021/22, con alcune minime modifiche.

La base è – ovviamente – bianca; cambiano il blu di riferimento, ora diventato Navy, e il giallo di crest e dettagli, aggiornato a una tonalità meno dorata e più fluo, che compare anche nel logo dello sponsor Sbotop e nelle three stripes adidas sulle spalle.

Piuttosto semplice la away 2021/22 del Leeds, interamente blu con l’ormai classica fantasia camo-brush dei template adidas su corpo e maniche. Girocollo classico blu mentre spicca, fra i dettagli, il crest monocromatico bianco/blu.

Leicester City (Adidas)

maglie premier league 2021 2022

Compra le maglie Adidas della Premier sul sito ufficiale

Fresco di storica vittoria in FA Cup, il Leicester ha lanciato recentemente il nuovo kit per la stagione 2021-2022. La prima vera novità è la presenza di un nuovo sponsor (FBS), che accompagnerà Vardy e compagni per le prossime stagioni. Per il resto la maglia punta sulla semplicità, presentando il consueto colore delle Foxes sull’ormai classico pattern camouflage adidas, che rompe con il blu a tinta unita visto nell’ultima stagione.

Ad arricchire il kit sono presenti bordini bianchi e oro. I pantaloncini saranno bianchi, i calzettoni blu.

maglie premier league 2021 2022

Inedita maglia away per il Leicester, che sposa per il 2021/22 il color tiffany, caratterizzato da colletto e dettagli blu navy e da una curiosa grafica a scacchi tono su tono. I pantaloncini saranno blu, le calze verde tiffany.

maglie premier league 2021 2022

Inusuale, ma difficile anche da spiegare, il terzo kit 21/22 delle Foxes. Sullo stesso template della maglia away 20/21 (la bellissima granata della FA Cup Final) è stata scelta una base grigia, con collo e orli delle maniche neri e dettagli rosa fluo, fra cui lo stemma (monocromatico).

Magari poi sarà un successo, però…

Tutte le maglie della Premier League 2021-2022

Liverpool (Nike)

Nike veste per il secondo anno i Reds lanciando una divisa casalinga che abbina il consueto rosso con il cremisi brillante o, più semplicemente, un color pesca fluo, con sottili stripes diagonali “a fulmine”.

Il risultato è una maglia moderna che innova senza ovviamente intaccare il carattere “sacro” della tonalità di rosso del Liverpool. Per il logo del club ed il classico swoosh la Nike opta invece per una tonalità di bianco leggermente più scuro, completano il kit pantaloncini e calzettoni rossi. Particolare è inoltre il tessuto, che punta ampiamente sulla sostenibilità, come è stato già mostrato qui.

Cambio di stile invece per quanto riguarda la divisa Away del Liverpool, che sarà disponibile per la vendita a partire dal 15 Luglio. A farla da padrone è una tonalità beige chiara, un chiaro riferimento alla divisa da trasferta 1996/97, rimasta tuttora nel cuore dei tifosi.

Differenze sostanziali con il modello Home ci sono anche nel colletto (molto più classico) e la scelta di una palette comprendente il verde teal, arancione e bianco per i bordi della casacca. Scelta stilistica arancio sia per lo Swoosh Nike che per il logo del club.

Compra la tua maglia su Calcioshop

Manchester City (Puma)

maglie premier league 2021 2022

Nel decennale dello storico campionato vinto all’ultimo respiro contro il Crystal Palace, Nike celebra le divise di quell’anno e il minuto (93’20”) in cui la Premier prese la strada dell’Etihad grazie alla rete di Aguero.

Il kit è completamente celeste, con pochissimi dettagli bianchi (sotto le maniche, ad esempio, o sui calzettoni) e il pattern su corpo e maniche richiama il font classico degli orologi digitali.

All’interno del collo, con lo stesso font, sono impressi il minuto del gol decisivo (93’20” appunto) e l’ultimo numero di maglia (10) del Kun che, però, in quella stagione indossava ancora il 16.

maglie premier league 2021 2022

La divisa away 2021/22 del City è completamente bianca, con l’occhio che cade subito su crest, badge Puma e main sponsor, tutti realizzati in un gradiente di colore (con effetto iridescente) che si spinge dal viola al verde acqua.

Sullo sponsor Etihad, l’effetto “gocce d’acqua” ricorda che la divisa è dedicata a un particolare programma ecologico del club sul consumo d’acqua globale, condotto attraverso la fondazione Cityzens Giving.

Compra le maglie Adidas della Premier sul sito ufficiale

Manchester United (adidas)

maglie premier league 2021 2022

Resta sul classico il Manchester United, il cui kit home, oltre ai colori tradizionali, riporta in auge girocollo e orli delle maniche bianchi, nello stile degli anni ’60.

Su maglia e pantaloncini (bianchi) da gara, spicca una lavorazioni jacquard a righe verticali ispirata – invece – agli anni della prima partnership fra adidas e i Red Devils (1980-92). Molto particolari anche i calzettoni, neri con bordo superiore e una fascia centrale biancorossa. Stylish.

maglie premier league 2021 2022

Esplicito omaggio alla storica away adidas del ’91/’92 per la nuova divisa da trasferta del Manchester United.

I colori solo infatti il bianco e l’azzurro dell’iconico “Snowflake kit”, rielaborati qui in un moderno pattern geometrico degli stessi colori su corpo e maniche. Girocollo e orli delle maniche sono bianchi, i pantaloncini blu; i calzettoni ripropongono la stessa fantasia della maglia. Crest, sponsor e dettagli adidas sono rossi.

maglie premier league 2021 2022

Ispirata al passato anche la terza maglia 2021/22 dei Red Devils, che riprendono lo schema di colore nero/azzurro che venne usato in abbondanza negli anni ’90 (soprattutto sulla away ’92/’93 ma anche sull’iconica away ’93/’95).

La resa è affidata a un classico pattern geometrico adidas a gallone, con lo scollo a V delle divise 2021 del brand, dettagli neri e azzurri su collo e maniche e abbondante uso di giallo su logo del brand e stripes adidas.

Newcastle United (Castore)

maglie premier league 2021 2022

Sbarca anche il Premier League il giovane marchio britannico Castore, visto dalla scorsa stagione sul materiale tecnico dei Rangers, in Scozia.

Maglia classica bianconera, con la larga banda nera verticale in posizione centrale, a “incorniciare” lo sponsor Fun88 e il colletto alla coreana bianco, con due bottoni. Bianconere anche le rifiniture delle maniche, mentre crest e logo Castore sono applicati sulle bande bianche.

L’ispirazione arriva dalla storica maglia adidas del 1995/96 (una delle più belle della storia della Premier, nda) in cui i Magpies allenati da Kevin Keegan sfiorarono il titolo, perdendolo in maniera rocambolesca a vantaggio del Man Utd.

maglie premier league 2021 2022

La away 2021/22 del Newcastle è interamente realizzata in due tonalità di nero/grigio scuro, con sottili hoops che si caratterizzano per il profilo irregolare su alcune parti del tessuto. Un design che a molti ha ricordato l’iconica cover di “Unknown Pleasures” dei Joy Division, disegnata da Peter Saville.

Loghi e sponsor sono dorati, così come la piccola v del colletto, completata nella parte laterale e posteriore da dettagli bianchi. Pantaloncini e calze sono neri con dettagli dorati.

Norwich City (Joma)

Dopo 10 stagioni con Erreà, il Norwich passa a Joma nell’anno del ritorno in Premier. Colori classici per la home dei Canaries: corpo maglia giallo e spalle e maniche con decorazioni geometriche verdi molto anni 2000, pantaloncini verdi e calze gialle. La maglia è a girocollo, sulla parte anteriore spicca (in nero) il nuovo main sponsor, Lotus Cars.

Design analogo, ma realizzato in nero e celeste fluo (con scollo a V) per la divisa away, su cui anche crest e main sponsor sono realizzati in monocromatico fluo. Effetto raggiunto: Tron Legacy.

maglie premier league 2021 2022

Southampton (Hummel)

Caratteristica principale dei tre kit Hummel per i Saints 2021/22 è lo spesso e stretto scollo a V, simile in qualche modo alla parte posteriore di alcune divise Nike della stagione scorsa.

Questa caratteristica è stata declinata poi in una prima maglia classica ma affascinante: righe verticali biancorosse con bordini neri, chevron tono su tono anche sulle righe e maniche rosse; colletto a maggioranza nera, con orlature biancorosse.

Super classica la maglia away, giallo brillante con maniche, colletto e pantaloncini blu royal; i calzettoni saranno gialli.

Anteprima(si apre in una nuova scheda)

maglie premier league 2021 2022

Decisamente più originale è la terza maglia 21/22. Il colore di base è nero, i dettagli sono rosso vivo, ma la caratteristica che la rende unica è la grafica in rilievo sul corpo della maglia che riproduce i due stadi storici del Southampton FC: St. Mary’s (che compie 20 anni proprio in agosto) e The Dell, campo di casa dei Saints per 103 anni, dal 1898 al 2001.

Tottenham Hotspur (Nike)

Semplice e dritta al punto la nuova divisa casalinga Nike per il Tottenham 2021-2022. A farla da padrone è ovviamente il bianco, con il blu navy utilizzato per i dettagli. Scompare quindi il giallo, visto sullo scorso kit, e viene dato ulteriore spazio alla tradizione con il primo logo del club inserito all interno del colletto.

Proprio il collo della divisa sembra inoltre essere l’elemento di principale innovazione con un taglio più largo che sarà sicuramente interessante vedere indossato in campo dagli Spurs. A completare il kit pantaloncini e calzettoni in blu navy.

Fuori da ogni schema – invece – la divisa away, che combina una base nera con una grande stampa “psichedelica” blu, rossa e bianca su parte frontale e maniche. Nella versione Stadium, la stampa comprende anche la schiena.

Crest del club e main sponsor sono verde acido fluorescente.

Watford (Kelme)

maglie premier league 2021 2022

Torna in Premier League anche il marchio Kelme, grazie alla promozione del Watford nella massima divisione. La maglia home 21/22 si caratterizza per le particolari hoops giallonere “sfumate”, con scollo a V e pannelli neri sotto le maniche a giro.

Le strisce nere “incorniciano” l’ingombrante sponsor Stake.com, realizzato in nero, mentre il rosso trova spazio solo nel crest.

maglie premier league 2021 2022

Interamente rossa è – invece – la divisa away, con scollo a V nero e giallo e maniche raglan. Sul corpo compare, tono su tono, una fantasia marmorea, sotto le maniche sono presenti pannelli neri con rifiniture gialle e rosse che ricordano in qualche modo il template Nike 2002.

Rossi anche pantaloncini e calzettoni di questo kit da trasferta.

maglie premier league 2021 2022

West Ham United (Umbro)

maglie premier league 2021 2022

Il kit di casa degli Hammers, firmato Umbro, è un omaggio allo storico completo della Fila che il West Ham indossò fra il 1999 e il 2001, quando – fra l’altro – Paolo Di Canio segnò quello che viene ritenuto il più bel gol della storia del club.

Il corpo della maglia è, dunque, il più classico claret, con il celeste relegato sulle spalle e nei bordi di maniche e colletto (a polo) e sempre accoppiato a una rifinitura bianca.

I pantaloncini sono bianchi con dettagli claret & blue, le calze granata con dettagli celesti.

maglie premier league 2021 2022

La divisa away è invece biancoceleste, con righe verticali su tutto il corpo, maniche celesti e rifiniture granata. È anche questa la riproposizione di un modello storico degli Hammers, la away 1991-93 della Bukta.

maglie premier league 2021 2022

Va sul sicuro anche con la divisa third il West Ham: base blu navy con effetto melange e dettagli claret and blue su girocollo e maniche. Il crest è monocromatico (navy+blue), pantaloncini e calzettoni sono navy.

Wolverhampton Wanderers (Castore)

maglie premier league 2021 2022

Passa a Castore anche il Wolverhampton, la cui prima maglia sarà nel classico giallo oro del club (precisamentePantone 130 C Old Gold) con piccoli dettagli neri su collo, maniche e fianchi, su cui compare anche una rifinitura bianca.

maglie premier league 2021 2022

La divisa away degli Wolves 21/22 è grigio antracite, con dettagli neri su spalle e fianchi e una vistosa fantasia astratta grigia/antracite/giallo oro sul corpo maglia. Le maniche sono interamente antracite, i dettagli su orli e colletto giallo oro.

Curiosamente, il look ricorda parecchio le away basate su template adidas delle scorse stagioni, cioè proprio il vecchio shirt sponsor del Wolverhampton.

maglie premier league 2021 2022

Tutte le maglie della Premier League 2021 2022 è stato
realizzato da Ivano Sorrentino, Fabio Pisanu e Claudio Paciello