10 regali da Nerds per il Natale 2018

10 regali da Nerds per il Natale 2018

Per 12 mesi all’anno mangiamo calcio e respiriamo calcio (come diceva un vecchio spot Coca-Cola), dunque non ci tireremo indietro proprio a dicembre. Per i Nerds appassionati come noi (e come voi), il Natale è un’ottima occasione per fare e ricevere regali a tema football: dalle scarpe alle maglie, dall’abbigliamento agli accessori.

Ecco, dunque, in vista del Natale 2018, 10 regali da calcio scelti dalla nostra redazione!

Regali di Natale 2018 calcio | Scarpe

Fra le scarpe ci sentiamo di consigliarvi alcuni dei migliori modelli del 2018, con l’aggiunta di qualche evergreen.

adidas COPA19+

Partiamo dalla novità più recente: perché non festeggiare il natale con un bel paio di adidas Copa 19+? Le prime laceless in pelle del brand tedesco sono forse la più grande innovazione dell’anno che sta per chiudersi. Merito di un accurato studio e di un’ancora più accurata realizzazione, che permette di unire all’interno dello stesso prodotto comfort assoluto e un grande controllo di palla, concettualmente vicino a quello dei più grandi scarpini da calcio adidas del passato.

Nike Phantom Vision

Rimanendo sulle novità in fatto di scarpe (e sul segmento controllo), perché non chiedere a Babbo Natale delle Phantom VSN? Le Nike Phantom Vision puntano tutto su un’innovativa costruzione multistrato, con calzino interno e allacciatura “coperta”. Molto comode sin dai primi utilizzi, permettono di concentrare tutte le attenzioni sul pallone e sullo sviluppo del gioco.

Oltretutto si tratta davvero di un’evoluzione moderna del segmento Control, che tiene conto in molti piccoli aspetti (si pensi anche solo alla suola) delle velocità sempre maggiori con le quali si sviluppa il moderno gioco del calcio.

Puma ONE 1

Meno glamour delle “colleghe” appena citate (un po’ immeritatamente) sono invece le Puma ONE 1. Queste scarpe sono fra le più azzeccate del 2018 e segnano il ritorno in grande stile del marchio Puma, che durante l’anno le ha fatte indossare a campioni come Aguero, Giroud, Chiellini, Lukaku e David Silva. Una batteria di tutto rispetto che, presto, potrebbe avere integrazioni molto interessanti.

Ma tornando alla ONE, la seconda generazione si è rivelata una scarpa leggera e affidabile. Nella versione leather, soprattutto, è perfetto il connubio tra materiali moderni e pelle morbidissima. Il piede è da subito a suo agio, giocare la palla diventa un vero piacere, sia nelle giocate corte che in quelle a lunga gittata. Uno scarpino che, fra l’altro, si è rivelato top in tutte le parti del campo.

Mizuno Morelia II

Parlando invece di evergreen, come non pensare alle Mizuno Morelia? 33 anni di storia per un classico intramontabile, a base di pregiata k-leather e morbidezza insuperabile. Le versioni disponibili sul mercato sono diverse: dalla più moderna Morelia Neo II alla classica Morelia II, disponibili in tutte le varianti di suola, senza contare le edizioni Made in Japan, ancora più curate e pregiate.

Molte le colorazioni disponibili; fra le più recenti impossibile non consigliare quella bianco-blu-gialla che sa tanto di Rivaldo, senza scordare però l’intramontabile nero con logo e linguettone bianco.

Altre possibilità: Adidas X 18.1, Puma Future 2, New Balance Furon, Nike Premier 2.0.

Regali di Natale 2018 calcio | Maglie

Anche qui, l’elenco potrebbe essere praticamente sconfinato.

Parma third (Erreà)

Dovendo limitarci a poche scelte, impossibile non citare una delle maglie più belle dell’intero anno: la terza divisa del Parma, firmata Erreà. Ispirato alla figura della fenice e alla rinascita del club emiliano dall’inferno delle categorie inferiori, il kit (che gioca sulla combinazione di nero e grigio antracite con il giallo e il blu) è stato incoronato fra i più interessanti di questa stagione dalla community internazionale di settore. Con questa, Babbo Natale va sul sicuro.

Jamaica home e away (Umbro)

Se Parma non dovesse sembrarvi abbastanza “esotica”, allora puntate tutto sulla Jamaica. La nazionale caraibica ha da poco firmato un accordo con la Umbro e – quindi – ha presentato a settembre le nuove divise da casa e da trasferta.

Diciamocelo chiaramente: sono una bomba. Base gialla per la home e nera per la away, con il verde a fare da collante. A caratterizzare queste due divise Umbro sono soprattutto le decorazioni: la home si caratterizza per il motivo sulle spalle e lungo la manica, dove nella classica banda Umbro (reminiscenza anni Settanta) si intrecciano il disegno del diamante e la croce di Sant’Andrea della bandiera nazionale.

Sulla away, invece, il double diamond del marchio inglese forma una decorazione ispirata alle tradizioni tribali dell’isola caraibica, su tutta la parte inferiore del tronco.

Altre possibilità per la vostra letterina: Everton third (Umbro), Juventus third (adidas).

Regali di Natale 2018 calcio | Maglie vintage

Un’altra idea sfiziosa per il vostro Natale Nerd, può essere quella di comprare qualche chicca dal passato, affidandovi a uno di quei siti (come Classic Football Shirt) che smerciano maglie e materiale tecnico originale delle stagioni scorse e dei decenni passati.

Vi segnaliamo giusto un paio di possibilità, a seconda delle vostre disponibilità ma l’intero sito vale una visita approfondita. Andiamo dalle 20 sterline della maglia home del Middlesbrough 1998/’99, alle 80 necessarie per portarsi a casa la divisa personalizzata del Manchester United di Park Ji Sung (2005/06), fino alle 125 con cui accaparrarsi una storica divisa del Milan 1994/95, a manica lunga, prodotta dalla Lotto.

Regali di Natale 2018 calcio | Lifestyle e accessori

Dato che siamo Nerds fino al collo, comunque, abbiamo pensato di fare un’incursione anche fuori dal campo.

Collezione Jordan x PSG

Non può mancare una citazione per la collezione di abbigliamento che accompagna le divise Jordan per le gare di Champions del Paris Saint-Germain. Fra t-shirt, berretti, hoodies e felpe da allenamento, chi può resistere al Jumpman che sostituisce la A nella scritta Paris?

Nike Squad Snood

La strada verso la primavera è ancora lunga, affrontatela con l’ultimo scaldacollo disegnato a Beaverton. Con il Nike Squad Snood (20 euro e un paio di varianti di colore) non solo vi difenderete dal freddo, ma potrete scendere in campo (solo in allenamento, gli scaldacollo in gara sono ufficialmente vietati dal 2011) con un look che vi farà somigliare a Sub Zero di Mortal Kombat.

Set di calzini COPA Football

Lasciate perdere pigiami e cravatte (a meno che non siano di un club inglese di third division, ovviamente). Per Natale distinguetevi dalla massa con un set di calzini COPA Football, il marchio che ha fatto del vintage e della sottocultura calcistica un marchio di fabbrica nel vero senso della parola.

Sui vostri piedi potrete sfoggiare – non è ben chiaro in che circostanze – alcune scene iconiche della storia recente del calcio: dalla testata di Zidane a Materazzi alla mano de Dios di Maradona, fino al calcio di kung-fu di Nigel de Jong a Xabi Alonso. 85% cotone italiano, 100% calcio, come non manca di precisare l’etichetta. 

Allora che aspettate? Mano alla carta di credito e buon Natale, Nerds!