Paris Saint-Germain, kit home nel segno di Jordan

Paris Saint-Germain, kit home nel segno di Jordan

In un periodo fitto di lanci di nuove maglie, ha fatto particolarmente scalpore il lancio delle maglie home del Paris Saint-Germain 2021-2022. Per la prima volta infatti, l’ormai consueta collaborazione con il brand Jordan non sarà “relegata” alla terza o quarta divisa ma sarà protagonista direttamente sulla maglia casalinga.

Paris Saint-Germain 2021-2022, le prime home di Jordan

Per capire quanto rivoluzionario è il cambiamento bisogna innanzitutto pensare che per la prima volta vedremo Nike rinunciare al suo classico Swoosh su una divisa casalinga da calcio, lasciando spazio al logo raffigurante l’ex stella dei Chicago Bulls.

Comprala sul sito ufficiale

Foto della nuova maglia casalinga del PSG. Tonalità quasi del tutto blu e ispirazione ai Chicago Bulls.

Ed è proprio ai Bulls di Jordan che l’intero kit è ispirato portando un cambiamento inatteso, soprattutto per la maglia home del PSG che già da metà anni 70 si è caratterizzata per uno stile ben preciso.

Le nuove maglie home Paris Saint-Germain 2021/22

Nella stagione 2021/22 Verratti e compagni romperanno con il passato, indossando una divisa che rinuncia alla classica banda centrale rossa “Hecter”, per proporre un look quasi completamente blu, anche se l’Hecter è in realtà accennata tono su tono sul tessuto.

Un kit quasi monocromatico dunque (soluzione vista nei primissimi anni del club, come maglia away), interrotto solamente da bordi biancorossi su colletto e maniche.

Questo dettaglio cromatico, che impreziosisce non di poco la divisa, non è però casuale in quanto i bordi sulle nuove maglie Paris Saint-Germain 2021-2022 sono esattamente gli stessi che erano presenti sulle canotte dei Chicago Bulls quando MJ era, oltre che un brand, il più forte giocatore di basket del mondo.

Comprala sul sito ufficiale

Foto che ritrae la collezione marchiata Nike Jordan per il PSG per la stagione 2021-2022

Un discorso a parte merita anche il pantaloncino, dove Nike ha ancora una volta voluto giocare con il binomio Parigi-Chicago venendo fuori con una vera e propria chicca.

I pantaloncini stile-Bulls

Sui bordi dei calzoncini infatti spiccano bordini “a diamante” visti spesso sui campi da basket ed altro elemento caratterizzante delle divise della dinastia Jordan a Chicago.

Tralasciando il gusto soggettivo per la divisa, spicca sicuramente l’originalità e l’unicità di un progetto che per la prima volta unisce in maniera imprescindibile cultura calcistica e cestistica.

Come se non bastasse infatti la collezione non si limita alla sola maglia, ma comprende tracksuits, t-shirt e soprattutto due tipi di scarpe (Air Jordan 7 e Jordan MA2) pensate proprio per i campi da basket, ma sempre con i colori del PSG.

Vedremo se l’influenza un kit vincente come quello dei Bulls porterà dunque fortuna al PSG. Da tempo alla ricerca di una vittoria di spessore in campo europeo.

La collezione Jordan/PSG è in vendita dal 14 maggio su Nike.com