Advertisement
Boca Juniors, 110 anni di storia in un documentario 3D

Boca Juniors, 110 anni di storia in un documentario 3D

Al Boca Juniors non bastava essere il club più titolato d’America e secondo al mondo, l’unico a non essere mai retrocesso dalla prima divisione Argentina e uno dei pochissimi ad aver centrato in due occasioni il “triplete”. Gli Xeneizes erano a caccia di un altro primato, ma questa volta il terreno di gioco non sarà il campo verde ma, incredibilmente, lo schermo bianco.

Dal 25 agosto uscirà nelle sale cinematografiche argentine “Boca Juniors 3D” il film documentario di Rodrigo Vila che, in occasione dei 110 anni dalla fondazione, ripercorrerà i momenti epici della storia del club attraverso i racconti di chi lo ha reso leggendario.

Protagonisti del primo lungometraggio in 3D mai realizzato su una squadra di calcio saranno Martín Palermo, Guillermo Barros Schelotto, Rodolfo Arruabarrena, Alberto Márcico, Miguel Brindisi, Angel Clemente Rojas, Juan Román Riquelme e il figliol prodigo, appena rientrato a casa, Carlos Tévez.

La Bombonera si trasforma così nel set più caldo del mondo, e con gli speciali occhialini allo spettatore spetterà il compito di schivare le cannonate del “Loco” Palermo e di non farsi ubriacare dalle finte del “Mudo” Riquelme, mentre tutto a torno sarà un tripudio di fumogeni e coriandoli. Lo spettacolo sta per cominciare. Luci sul campo, buio in sala.

[a cura di @AntoCapellupo]



Post a new comment