Adidas presenta le nuove Copa Sense+

Adidas presenta le nuove Copa Sense+

A tutta adidas! A un solo mese dalla presentazione delle nuove Predator Freak, ecco anche le adidas Copa Sense, il nuovo silo di controllo del marchio tedesco, caratterizzato dal fatto di essere l’unico a portare ancora in campo la cara vecchia pelle, se non si considerano le classiche Copa Mundial e World Cup.

Adidas Copa Sense: le principali novità

Adidas Copa Sense

Confermando il mix di leggerezza e comfort della versione presentata a novembre 2018 per la prima volta, la nuova Copa Sense fa un passo avanti e prova a migliorare (soprattutto nella sue versione senza lacci, la Sense+) tenendo conto della “complessità del piede umano” e di come esso stesso interagisce con il pallone.

Sulle adidas Copa Sense+ particolare attenzione è stata posta, dunque, a quegli “spazi negativi” che si creano – specialmente sulle scarpe senza lacci – attorno a caviglia e tallone, a causa della particolare struttura dello scarpino e delle differenze fra un piede e l’altro.

Adidas Copa Sense

Copa Sense+, questione di spessore

Nella Copa Sense+, in quegli spazi ci sono ora delle morbide pad, che rendono il comfort ancora maggiore e fanno sì che il piede abbia una stabilità perfetta, sia nella corsa che nel calcio.

La nuova tomaia touch, sempre in Fusionskin e senza cuciture, è progettata per un assorbimento ottimale di energia su esterno e interno piede, grazie anche alla presenza di un touch pad mediale, nella zona deputata a stop e passaggi. Al tempo stesso, si è giocato con gli spessori, assottigliando lo strato esterno nelle altre zone, per un feeling più immediato.

Nuova è anche la forma del collarino attorno alla caviglia, sagomato in base alle indicazioni degli atleti adidas e allo studio dei dati risultanti da questi primi due anni di Copa. I materiali utilizzati, come detto, sono però confermatissimi e ormai rodati: Fusionskin e Primeknit.

Adidas Copa Sense

Se il focus principale è su quello che gli inglesi chiamano first touch, primo tocco, fondamentale per indirizzare lo sviluppo della giocata, non ci si dimentica di altri particolari.

La suola, ad esempio. Pur mantenendo l’impianto di quella delle Copa 20, sono stati inseriti due nuovi tacchetti, sulla parte interna dell’avampiede. Sono realizzati in materiale diverso dagli altri dieci (per un assorbimento diverso e migliore delle sollecitazioni), su una zona evidentemente ritenuta fondamentale.

La collezione delle nuove Copa Sense è in vendita da oggi su adidas.it nelle sue due varianti laceless (Sense+, quelle di queste foto) e Sense.1, con suole FG, SG (per ora solo la .1) e AG. Il prezzo oscilla fra i 280 e i 220 euro.